Copy
 

La ripartenza si fa a porte, e dati, aperti. 

Lo abbiamo detto, ribadito e scritto e ribadito al Presidente Mario Draghi, inviandogli la nostra lettera, insieme ad altre 26 associazioni nazionali che si battono per il monitoraggio civico, contro mafie e corruzione. Non ci può essere una ripartenza, un'uscita dalla pandemia, se non attraverso la trasparenza e il controllo collettivo dell'operato delle istituzioni.

E' un momento cruciale in cui, ognuno di noi, anche se sopraffatto dall'epidemia, dalla crisi economica e sociale, a partire dai ragazzi, dalle donne, dagli anziani, deve fare la propria parte. Non è semplice, siamo stanchi e fiaccati da un anno di paura. Ma come abbiamo detto già altre volte, sono le reti, e la rete, sociali che ci possono salvare. Unire intelligenze, relazioni, metodi in visione di un futuro sostenibile e più giusto è l'unica via d'uscita possibile.

Lo dimostrano le tante campagne e iniziative lanciate in queste settimane, che non ci stanchiamo di sostenere e rilanciare. Da #DatiBeneComune, ad appunto #Ripartenzaporteperte promossa dalle associazioni referenti in Ogp Forum, all’Osservatorio civico sul PNRR Follow the money, all'ultimissimo appello di oltre 200 associazioni che chiedono trasparenza, partecipazione sulle procedure che riguardano grandi opere e valutazioni di impatto ambientale. Ma anche le istanze locali, che ci vedranno con altre associazioni in un incontro con il sindaco di Milano, Beppe Sala a discutere su come uscire, insieme, dalla crisi sanitaria.

Ognuno può dare il proprio contributo. Vi suggeriamo, se ve lo siete perso, di rivedere o ascoltare l'incontro su "Opendata e trasparenza al tempo del Covid-19" che abbiamo promosso la scorsa settimana insieme a Francesco Piersoft Paolicelli e a Diritto di Accesso Civico, il laboratorio di didattica sperimentale per i futuri comunicatori pubblici dell'Università di Salerno. Ascoltate gli interventi di Marco Talluri, Flavia Marzano, Ernesto Belisario, Giorgia Lodi, Daniela Vellutino, Francesco Nosari, Alessandro Nestola, Matteo Massenzio, Leonardo Ferrante, Daniele Crespi, Nino Galante.

Ecco, l'esempio di un'Italia che dentro e fuori le istituzioni sta lavorando per migliorare le nostre vite è già lì. E ci permettiamo di dire che è quella che la nostra classe politica, nazionale, regionale e locale, dovrebbe ascoltare con molta attenzione, perché ha a cuore il bene comune. Società civile a cui siamo orgogliosi di appartenere e che ci ricorda come i nostri diritti vadano perennemente esercitati e come dalla trasparenza dei processi della Pubblica Amministrazione passi il nostro futuro.
Come sanità, scuola, ambiente, transizione ecologica, lavoro, spesa e investimenti pubblici e tutto ciò che dovrà essere considerato nel Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.

Siamo al lavoro anche per questo. E per le iniziative che lanceremo nelle prossime settimane, preparandoci per lo sciopero per il clima del 19 marzo, come ci ricordano le ragazze, i ragazzi di Fridays for Future e Teachers for Future.

Siate con noi!


Rosy Battaglia
presidente di Cittadini Reattivi APS

Sostienici

Potete continuare a sostenere la nostra attività di giornalismo civico indipendente con una donazione su Paypal o sul nostro c/c su Banca Etica.
Qui tutti i nostri bilanci  e lo statuto della nostra associazione

Resta in contatto con noi

Per essere sempre aggiornati sulle nostre attività potete seguirci su tutti i social (Telegram, Facebook pagina e gruppo, canale Youtube, Twitter, Instagram e Spreaker)

Website
Facebook
Twitter
Link
Email
YouTube
Copyright © 2021, Cittadini Reattivi APS.

Ricevi questa newsletter perchè sei iscritto alla mailing list di Cittadini Reattivi.
In ogni momento puoi modificare i tuoi dati o cancellarti.
Website
Facebook
Twitter
Link
Email
YouTube
Questo lavoro nel 2020 è stato possibile grazie ai fondi di
European Journalism COVID-19 Support Fund.
Se vuoi che prosegua nel 2021, grazie per una tua libera donazione e/o sostegno, basta un click!






This email was sent to <<Email Address>>
why did I get this?    unsubscribe from this list    update subscription preferences
Cittadini Reattivi · via Cordusio, 4 · Milano, MI 20123 · Italy

Email Marketing Powered by Mailchimp