Copy

È il venerdì di una triangolare importante,  le tifoserie scalpitano, l’arbitro squilla il fischio d’inizio:

⌇⌇⌇Ecco che a partire dalle intersezioni tra design, cultura e natura (giusto una manciata di topics innocui e leggeri) il ricercatore Ahmed Ansari ci accompagna nei meandri dei suoi interrogativi più profondi snocciolando una questione tanto complessa quanto fascinosa di brina intellettuale: la decolonizzazione del design ➊.

➔ Parliamo così tanto del metodo progettuale come di una cassetta degli attrezzi: questi strumenti hanno forma e funzione propria, prestati alle cause o cuciti addosso ai contesti e la domanda è: quali sono questi contesti presi a riferimento? Ci tocca approfondire il tema per scongiurare la normalizzazione di un metodo standardizzato invasivo che certamente violerebbe le specificità delle culture globali imponendo soluzioni a problemi che hanno tutt’altri connotati.

Un percorso mentale e a suo modo geografico quello di Ansari, che mette in luce la crucialità della differenziazione prediligendo il bagliore diffuso ad un distaccato spotlight. ⁂

Illuminatevi di queste suggestioni, battete le palpebre, reidratate i vostri preziosi occhi e procedete con: buone pratiche per temi caldi nel nuovo saggio edito da Corraini ➋; la collabo cybernetica X community ➌; bacchettata agli algoritmi di Youtube ➍; la tua nuova cartomante di fiducia ➎.

 

● ○ ○ ○ ○ 
Decolonizzare il design
ARTICOLO ENG  |  AHMED ANSARI MEDIUM


Viviamo in un mondo in cui i modi di pensare praticare ed essere, nelle comunità e culture, vengono strutturati per diventare sempre più simili attraverso la tecnologia. Cosa significherebbe portare avanti una politica decoloniale nel design? Ecco qualche interrogativo per riflettere (e far riflettere) sulle interpretazioni del design decolonizzante.

  ➭ Indipendenza progettuale 


 ○ ● ○ ○ ○ 
Socio Social Design non è un nuovo brand di vestiti
ARTICOLO ITA  |  SIMONE SBARBATI FRIZZI FRIZZI


Ma un saggio pubblicato da Corraini e uno strumento molto utile per offrire nuove prospettive a temi molto caldi come migrazione e integrazione. Attraverso l’analisi approfondita di cinque casi studio significativi vengono tracciati percorsi possibili e buone pratiche per mettersi in gioco con progetti affini. La giusta coppia di tipologie progettuali per l’inclusione.

  ➭ Social Club 


 ○ ○ ● ○ ○
La cibernetica come libro delle ricette
ARTICOLO ITA  |  VALERIA LORETI, DANIELE BUCCI CHE FARE


Più o meno si sapeva che comprendere una comunità è fondamentale per progettare sistemi sociali più equi. Quello che forse manca sono degli strumenti validi per la comprensione. A quanto pare la cibernetica, aka la scienza che studia il funzionamento dei sistemi complessi, sembra fare al caso nostro! Due ingredienti particolari, che insieme formano la ricetta perfetta.

  ➭ Collabo 


○ ○ ○ ● ○ 
I rabbithole di YouTube
PROGETTO ENG  |  MOZILLA


YouTube Regrets, progetto di Mozilla Foundation, consiste in una raccolta di storie anonime dove gli utenti dal guardare video innocui su YouTube sono stati guidati dall'algoritmo della piattaforma a contenuti più... estremi. Teorie complottiste, messaggi anti-LGBT+ e altri mali. L’obiettivo? Spingere YouTube a migliorare il sistema e a prendersi la responsabilità delle sue azioni.

  ➭ Spirale 


○ ○ ○ ○ ● 
A proposito di futuro
PROGETTO ENG  |  FUTURO CARDS


Esiste un nuovo tool rivoluzionario che amplia le possibilità degli strumenti che già abbiamo e si chiama, appunto, Futuro! Detto meglio, non è altro che una metodologia supportata da delle cards stimoli che ci guida nella comprensione dell’impatto che la tecnologia e i trend hanno sulle nostre vite, aiutandoci a creare scenari sostenibili per un futuro migliore. Sembra un gioco, ma fanno sul serio.

  ➭ Tarocchi 


Designer of what esplora e analizza i ruoli del designer 
oggi protagonista di un contesto in trasformazione.


Ogni venerdì sulla tua mail racconta l’impatto che il progettista ha sul mondo attraverso cinque contenuti selezionati con cura e criterio.

  ➭ Consiglia Designer of what  
 ↘  TWITTER    ↘ CONTATTACI     ISCRIVITI 

A venerdì prossimo,
la squad di Designer of what
 
Clicca qui per non ricevere più la newsletter. 




 Email Marketing Powered by Mailchimp